Piadina romagnola

Piadina romagnola

 

Presentazione

La piadina romagnola è una specialità romagnola ed è una ricetta molto semplice da preparare con ingredienti poveri, tradizionalmente provenienti della regione dell’Emilia Romagna, come farina di grano, strutto, acqua e sale. Si può consumare a casa come aperitivo o antipasto, ma anche portare fuori per una gita al mare o in montagna. Può essere mangiata anche al posto del pane, come accompagnamento a un secondo piatto, e si può farcire.

Ingredienti

  • 1000 g di farina 00
  • 200 ml di latte
  • 200 ml d’acqua
  • 150 g di strutto o burro
  • 2 cucchiaini di bicarbonato
  • 20 g di sale

Come procedere

  1. Prendete una ciotola molto grande e versate la farina. Mescolatela al sale e al bicarbonato.
  2. Aggiungete lo strutto ammorbidito a temperatura ambiente e mescolate il tutto fino ad ottenere delle briciole.
  3. Versate il latte intiepidito insieme all‘acqua. Impastate il tutto per almeno 10 minuti.
  4. Formate una palla d’impasto. Infarinate il piano di lavoro e posatela a riposare coperta da un telo da cucina. Lasciatela riposare per 35 minuti. Dividetela poi in 12 palline.
  5. Stendete le palline d’impasto con un mattarello e la farina. Dovrete ottenere dei cerchi di sfoglia sottilissima.A questo punto potete decidere se preparare il crescione, la piadina arrotolata o la piadina farcita.
  6. Per preparare il crescione, dopo aver steso sfoglia, farcitela con i vostri ingredienti preferiti: cipolle con salsiccia e peperoni, verdure, salumi e formaggi. Richiudete la piadina a mezzaluna e sigillate il bordo con i rebbi di una forchetta. Scaldate una piastra liscia e cuocete il crescione su entrambi i lati fino a quando non sarà dorato.
  7. Per preparare la classica piadina , stendete un disco di pasta e bucherellatelo con la forchetta. Cuocetelo sulla piastra liscia ben calda, girandolo di tanto in tanto. Farcitelo ancora caldo, arrotolatelo e servite.
  8. Per preparare la piadina farcita, stendete la pasta e bucherellatela con una forchetta. Cuocete la piadina su una piastra liscia ben calda. Giratela fino a quando i lati non si saranno ben dorati. Farcitela con gli ingredienti che preferite, piegatela a metà e servite.

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*