Patate duchessa

Patate duchessa

Le patate duchessa sono una  ricetta francese degli anni ’80, non vi era cerimonia alla quale non venivano proposte come contorno In effetti, le patate duchessa sono veramente golose, della purea di patate insaporita con burro, formaggio, tuorli d’uovo e noce moscata. la purea di patate viene messa nel sac-à-poche con bocchetta a stella grande e si creano come dei fiori di patate che poi vengono messi in forno per una decina di minuti. Il risultato sono delle patate morbide e saporite dentro e leggermente croccanti fuori, veramente deliziose!

Ingredienti

Per preparare questa ricetta abbiamo bisogno di:

  • 250 g di patate
  • 1 tuorli d’uovo
  • 25 g di burro
  • 25 g di parmigiano reggiano
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Come procedere

  1. Iniziate lavando per bene le patate per poi metterle a lessare con tutta la buccia in una pentola capiente piena di acqua fredda e un pizzico di sale. Le patate ideali per questa ricetta sono quelle rosse, più farinose rispetto a quelle a pasta gialla, da maneggiare quando sono ancora calde, altrimenti rischiate che diventino collose. 
  2. Una volta lesse, scolate le vostre patate e lasciatele intiepidire per un po’. Procedete successivamente a sbucciarle e passatele con un passaverdura oppure con uno schiacciapatate in una terrina. A questo composto aggiungetevi il burro e mescolate servendovi di un cucchiaio di legno. 
  3. Unite al composto il parmigiano reggiano, precedentemente grattugiato e continuante ad amalgamare, aggiustando di sale e aggiungendovi il pepe e la noce moscata. 
  4. Ultima aggiunta da fare sono i due tuorli. Mescolate per bene fino a ottenere un composto asciutto e compatto. Questo va trasferito in una tasca da pasticcere dotata di bocchetta di medie dimensioni a stella (sac à poche). 
  5. Foderate una teglia con della carta forno e spremetevi sopra dei piccoli ciuffetti di composto del diametro di circa centimetri. Mettete in forno preriscaldato a 200° per almeno 15 minuti, fino a che i ciuffetti non si doreranno. Sfornate e servite le patate duchesse ben calde. 

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*