Lasagne al pesto

Lasagne al pesto

Le lasagne al pesto, chiamate anche lasagne alla Portofino, sono delle lasagne al forno preparate usando il pesto invece che il ragù di carne; in questo caso si tratta del pesto genovese fatto con il basilico, essendo una specialità ligure. Questa ricetta non è molto antica ed è probabilmente derivata dalla fantasia di un cuoco che ha provato a sostituire il ragù con il pesto; comunque il risultato è molto buono e merita di essere provato. Inoltre queste speciali lasagne sono compatibili con la dieta vegetariana, e sono sicuramente più leggere di quelle classiche.

Ingredients

  • Strati di sfoglie di lasagna
  • besciamella,
  • pesto alla genovese e Galbanino

Procedimento

  1. Per realizzare le lasagne al pesto dovete prima di tutto munirvi di una ciotola e amalgamare al suo interno la besciamella con il pesto, il sale e il pepe nero. Mescolate il tutto con una frusta, in modo da impedire la formazione di grumi.
  2. A questo punto, versate sul fondo di una teglia media o in una pirofila una piccola quantità del composto appena preparato e disponete in ordine le lasagne.
  3. Versate sopra le lasagne la besciamella, uno strato di Galbanino a volontà e, a piacere, mettete del parmigiano grattugiato. Procedete allo stesso modo fino all’ultimo strato. Infornate a 160° e lasciate cuocere in forno fino a quando le lasagne con il pesto risulteranno leggermente dorate. A cottura raggiunta, servite il piatto bello caldo.

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*