Curry indiano di cappone con riso Basmati

Curry indiano di cappone con riso Basmati

 

Presentazione

Il Curry indiano di cappone con riso Basmati è uno di quei piatti che ormai si prepara in tutto il mondo, nonostante le origini asiatiche. Ecco, in tutto il mondo tranne che a casa mia… fino ad oggi .Non l’avevo mai cucinato né assaggiato, perciò non avevo la minima idea di cosa mi aspettasse. AL contrario di quanto si possa pensare, è una preparazione abbastanza lunga, poichè si passa per diversi apssaggi fondamentali affinchè il risultato sia gradevole nel gusto e nella consistenza di tutti gli elementi.

Ingredienti

  • 100gr di riso Basmati
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino
  • 1/2 cucchiaino di semi di senape nera
  • 1/2 cucchiaino di semi di sesamo nero
  • 1/2 cucchiaino di semi di nigella
  • 1/2 cucchiaio di burro (meglio se chiarificato)
  • 1 /2 cipolla rossa
  • 1 spicchi d’aglio
  • 1 carote
  • 1 cm di radice di zenzero
  • 1/2 cucchiaino di paprika
  • 1/2 cucchiaio di curcuma
  • 200ml di passata di pomodoro
  • 200ml di latte di cocco
  • 150gr di cappone disossato tagliato a bocconcini
  • 1/2 mazzetto di coriandolo (o prezzemolo)
  • olio di sesamo
  • sale e pepe

Come procedere

  1.  Tostate tutti i semi in una pentola capiente per 3/4 minuti, abbassate la fiamma e aggiunto il burro. Intanto  frullatE la cipolla, lo zenzero e l’aglio, sbucciati e tagliati a tocchetti.  aggiungeto le carote pulite e affettate, un pizzico di sale e di pepe e frullato di nuovo. 
  2. Unite il composto ai semi in pentola e fate soffriggere per 10 minuti aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua per non farlo attaccare. 
  3. Aggiungete la curcuma, la paprika, la passata di pomodoro e il latte di cocco e fatto sobbollire 10 minuti, girando spesso. Nel frattempo  preparate il cappone, disossato e tagliato a tocchetti. Unite al curry e cotto per circa 45 minuti a fiamma bassa, con il coperchio, girando di tanto in tanto. 
  4. In realtà  preparate il curry qualche ora prima e lo riscaldate per circa 30 minuti prima di servirlo, così che i semi tostati rilascino tutto il loro sapore intenso dando alla zuppa calda una nota intensa e leggermente piccante. 
  5. Mentre metete il curry a riscaldare,  risciacquate il riso Basmati e fatto lessare in acqua (pari al suo peso) fino a che non sarà assorbita completamente e il chicco ben cotto (se necessario aggiungo altra acqua). Occorrono dai 10 ai 15 minuti a seconda della dimensione della pentola. 
  6. Servite in tavola decorando con coriandolo (o prezzemolo ), qualche goccia di olio di sesamo (o di semi) e una porzione di riso Basmati.

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*