Crema pasticcera classica

Crema pasticcera classica

Ingredienti

  • 4 tuorli
  • 40 gr di farina
  • 1/2 bacca di vaniglia o scorza di limone
  • 100 gr di zucchero
  • 1/2 lt di latte intero

Come procedere

  1. Riunite sul piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della crema pasticcera. Pesateli attentamente ed iniziate la preparazione del dolce. Versate il latte in un pentolino capiente, ponetelo su un fornello di piccole dimensioni ed accendete la fiamma: fatelo riscaldate insieme ai semini ricavati dall’incisione, per il lungo, della bacca di vaniglia o alla scorza di limone (la sola parte bianca, per evitare che rilasci un sapore amarognolo).
  2. Mentre il latte si riscalda occupatevi dei tuorli: separateli dagli albumi con molta attenzione e versateli, insieme allo zucchero semolato, in una pentola. Lavorate il tutto con una frusta a mano molto energicamente fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio di colore chiaro.
  3. Setacciate la farina 00 con l’aiuto di un colino, quindi unitela al composto di tuorli e zucchero poca per volta e continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Potrete sostituire la farina, in sua mancanza, con 35 gr di fecola di patate o di amido di mais.
  4. Continuando a mescolare versate a filo il latte caldo ma non bollente, dopo aver eliminato la scorzetta di limone.
  5. Trasferite la pentola sul fuoco e, senza smettere di mescolare, portate a bollore ma su fiamma bassa. Fate cuocere per circa 3-4 minuti, mescolando, fino a quando la crema si sarà addensata.
  6. Ottenuta una crema densa e liscia, versatela in una ciotola adatta a sopportare il calore per interrompere la cottura, quindi lasciatela riposare.

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*